Visualizzazione del risultato

scrittrice e psicologa, è autrice di numerose monografie e articoli riguardanti la Chiesa cattolica istituzionale. La sua inchiesta sulla pedofilia clericale, Viaggio nel silenzio (Chiarelettere, 2008), ha rivelato anche in Italia le connessioni tra preti abusanti, gerarchie tese solo a proteggere i propri interessi economici e documenti del Vaticano che prescrivevano il silenzio e la copertura.
Collabora con diverse testate giornalistiche ed è considerata una delle autorità internazionalmente riconosciute e punto di riferimento in merito all’operato delle istituzioni ecclesiastiche in ambito temporale. Molti suoi lavori sono incentrati sulle connivenze tra Chiesa cattolica e regimi assolutisti e sanguinari, come in Argentina, in Spagna, nella ex Jugoslavia e in Canada.