Visualizzazione del risultato

(1923-1996) fu uno dei circa 700 deportati del Quadraro, rastrellati a Roma il 17 aprile 1944. Costretto a lavorare come schiavo in Germania, fu prigioniero fino al 9 agosto 1945.
In seguito e per tutta la vita rimase un attento e partecipe antifascista.

Omero - narrativa

Linee resistenti